Esperti di Riscaldamento e di Aria Condizionata con più di 25 anni di esperienza.

Dal Lunedì al Venerdì

8,30 - 13,00 | 14,30 - 19,00

Sabato

8,30 - 13,00

L’acqua calda… è fredda! È un problema della caldaia?

L'Impiantistica di Antonio De Falco CAT Autorizzato e Specializzato per Caldaie e Condizionatori: particolare di una caldaia

L’acqua calda non esce o se esce è fredda oppure troppo calda? Si, è certamente colpa della caldaia, i cui malfunzionamenti risultano essere la causa principale dei problemi legati all’acqua calda ad uso sanitario in casa.

Quali possono essere le cause più comuni dei malfunzionamenti? Dobbiamo comprare una nuova caldaia per rimediare ai problemi? Cosa ci conviene fare? Perché, diciamocelo chiaramente, senza acqua calda, specialmente d’inverno, non si può proprio stare!

Calma! Si, si tratta di una vera emergenza, ma vorremmo indicarvi alcune delle cause più probabili dei malfunzionamenti della vostra caldaia ed anche consigliarvi su alcune delle possibili soluzioni. Soluzioni che, grazie alla nostra trentennale esperienza nel settore termo-tecnico, vorremmo suggerirvi, per evitare di dover acquistare e poi installare una nuova caldaia, probabilmente non necessaria.

Cominciamo con alcuni dei guasti più comuni:

Temperatura errata: acqua tiepida o fredda: in questo caso, ad esempio, molto spesso il problema è più semplice di quanto sembri a prima vista. Potrebbe trattarsi di una non corretta impostazione della temperatura della caldaia. Se in estate avete ridotto la temperatura dell’acqua sanitaria perché con la bella stagione non c’era necessità di acqua molto calda, adesso è cambiata la stagione e l’acqua ci sembra fredda. La soluzione è banale, basta soltanto regolare nuovamente la temperatura della caldaia, per avere di nuovo l’acqua alla temperatura ideale in tutta la nostra casa.

Cronotermostato guasto: il cronotermostato è lo strumento che misura la temperatura interna ed esterna della casa ed in base alla differenza regola la temperatura dell’acqua sanitaria. Quando un malfunzionamento ne provoca il guasto, di solito si tratta di guasti elettrici, l’acqua è scarsa, a una temperatura non idonea, oppure non fuoriesce per niente dai rubinetti o dalla doccia. In questo caso una chiamata al nostro Servizio Clienti risolverà il problema in maniera più economica che acquistare una nuova caldaia. Cambieremo il cronotermostato guasto, con uno nuovo originale o compatibile, e… problema risolto!

Pressione scarsa: in alcuni casi l’assenza dell’acqua sanitaria dalla caldaia, può dipendere dalla scarsa pressione dell’acqua in ingresso alla caldaia stessa. In questo caso la causa si può addebitare ad un malfunzionamento dell’impianto idrico dell’immobile, da accertare, oppure dallo scarso afflusso dell’acqua erogata dalla rete idrica (normalmente la municipalizzata che fornisce il servizio idrico).

Calcare: il problema potrebbe persino essere creato dalla presenza del calcare nelle tubazioni interne o esterne della caldaia, che ostacola il regolare flusso dell’acqua. La presenza del calcare è un problema per tutte le componenti della caldaia a contatto diretto con l’acqua. In questo caso il rimedio è un nostro tecnico specializzato, che praticando un lavaggio chimico alle tubature scrosti i depositi del calcare. Ma per risolvere definitivamente il problema si potrebbe pensare di installare un addolcitore d’acqua che eliminerà per sempre il calcare dalle tubature del vostro immobile, e quindi anche da quelle della caldaia.

Malfunzionamento dello scambiatore: una insufficiente produzione di acqua sanitaria, può dipendere anche dallo scambiatore della caldaia; si tratta dell’apparato dove avviene lo scambio tra acqua fredda e acqua calda. Per chiarire meglio è quella parte dell’impianto della caldaia dove l’acqua fredda viene riscaldata per produrre l’acqua calda da utilizzare sia per il riscaldamento di casa che per l’acqua ad uso sanitario. Lo scambiatore è ovviamente sempre a contatto con l’acqua e quindi sottoposto alla continua azione erosiva del calcare, che oltre ad usurare il metallo crea anche dei depositi solidi all’interno delle tubazioni. Depositi calcarei che a lungo andare creano difficoltà al corretto flusso dell’acqua e più in generale al corretto funzionamento della caldaia. Anche in questo caso, con una semplice “Richiesta di Supporto Tecnico” invieremo un nostro tecnico esperto che effettuerà una pulizia chimica della caldaia (i nostri tecnici, in presenza di acqua con significativo contenuto di calcare, suggeriscono di effettuare periodicamente un lavaggio chimico dell’impianto, per mantenere uno stato ottimale di funzionamento di tutta la caldaia).

Guasto alla valvola a tre vie: la valvola a tre vie è un importante componente meccanico presente all’interno di ogni caldaia. Questo apparato è costituito da una valvola che ha la funzione di gestire e raggruppare i tre tubi dei circuiti dell’acqua. Il primo, quello in ingresso, trasporta il flusso d’acqua calda che esce dal bruciatore, dopo che è stata riscaldata, e che arriva alla valvola per essere smistato al circuito dell’acqua sanitaria o a quello per il riscaldamento. Il circuito dell’acqua sanitaria, è quello che trasporta l’acqua calda che serve per fare la doccia, per la cucina e più in generale per l’acqua calda da poter utilizzare in casa. Il circuito del riscaldamento è quello che porta l’acqua calda ai termosifoni e che garantisce il benessere climatico del vostro appartamento. Il mancato funzionamento di questo apparato è facilmente verificabile perché ci si accorge che l’acqua calda sanitaria non esce dai rubinetti quando il riscaldamento è in funzione. Anche in tal caso, se state utilizzando uno smartphone potrete telefonare direttamente ai nostri recapiti telefonici e organizzare in breve tempo un appuntamento risolutore con un nostro tecnico, che provvederà alla sostituzione del componente danneggiato.

Niente paura quindi, ci pensa L’Impiantistica di Antonio De Falco. Prima di valutare l’acquisto di una nuova caldaia, richiedete il supporto di un nostro tecnico… i suggerimenti di un esperto del settore potrebbero efficacemente risolvere i problemi legati all’acqua calda, offrendovi due vantaggi:

  • avrete risparmiato l’acquisto di una nuova caldaia;
  • sistemerete presto e bene il funzionamento ottimale della caldaia ed il flusso ideale della vostra acqua calda sanitaria.

Nel caso in cui i problemi siano tanti e tali da essere irrecuperabili, il nostro specialista vi suggerirà le caratteristiche tecniche della caldaia più adatte alle vostre esigenze. Garantendovi, con l’acquisto di un prodotto mirato alle vostre reali necessità, un sicuro risparmio ottenuto grazie all’acquisto del giusto apparato, al giusto prezzo e che non risulti ne sottodimensionato, ne sovrastimato rispetto all’uso che ne farete nel tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *